cose da libri

dove si esplorano parole e si va a caccia di idee

essenze decadenti

Lascia un commento

io credo che qualunque signora elegante dovrebbe usare ogni giorno un paio di gocce del profumo Tubéreuse criminelle di Serge Lutens. se non altro per la descrizione che ne dà il suo creatore: “La materia lattiginosa, spessa, cremosa dei suoi fiori bianchi evoca le pallide donne amate da Joris-Karl Huysmans. Sui suoi petali sfatti corrono segni di tonalità impercettibili, dal viola al seppia, i colori delle occhiaie”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...