cose da libri

dove si esplorano parole e si va a caccia di idee

mi raccomando, colin

1 Commento

“La pubblicazione, naturalmente, non dipende dal gusto individuale dell’editore. È un dovere che deriva dalla sua professione, che lo obbliga a portare alla luce un lavoro che nel giudizio del mondo letterario è significativo per il suo valore letterario ed è una critica pertinente alla civiltà del suo tempo.”
Queste parole sono contenute nella risposta dell’editor Maxwell Perkins a un lettore che criticava la decisione della Scribner di pubblicare Fiesta – Il sole sorgerà ancora di Ernest Hemingway. 
La fonte è Max Perkins: Editor of Genius, la biografia di Perkins scritta da Andrew Scott Berg e ancora non tradotta in italiano (almeno che mi consti). Tra le parole di Perkins scelgo “valore” e “pertinente”. 
Quello che volevo dire, però, è che bolle in pentola il film tratto dal libro. 
La sceneggiatura si concentra sul rapporto tra Perkins e lo scrittore Thomas Wolfe (a suo modo anche una storia di potere, con il malcapitato Wolfe tagliato a destra e a mancina dal soave Maxwell). Il regista è Michael Grandage e lo sceneggiatore John Logan; Thomas Wolfe è impersonato da Michael Fassbender. Ma la cosa più importante è che chi interpreta Perkins è Sua Maestà Colin Firth.

One thought on “mi raccomando, colin

  1. Pingback: Maxwell Perkins, l’editore dei geni? « cose da libri

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...