cose da libri

dove si esplorano parole e si va a caccia di idee

tolkien e i suoi lemmi_dictionnaire tolkien

Lascia un commento

tolkienVincent Ferré, professore di letteratura comparata all’università Paris Est e supervisore delle traduzioni di Tolkien presso le edizioni Christian Bourgois, ha curato per CNRS Éditions il Dictionnaire Tolkien. Tra le voci dell’opera è stata pubblicata una sessantina di schede curate da lettori tolkieniani affezionati. L’idea piace a chi scrive, poiché inserire in un’opera testi di lettori-autori con la mediazione di un curatore vuol dire darsi la possibilità di proporre punti di vista diversi con la garanzia di un filtro competente.

Qui sotto un frammento dell’intervista a Ferré pubblicata oggi nella sezione cultura dell’“Express” online:

È appena uscito il Dictionnaire Tolkien. Perché ha scelto la forma del dizionario per questa pubblicazione?

Per aiutare il lettore a raccapezzarsi nella selva degli scritti di Tolkien. Fra racconti per bambini, testi teorici, critica letteraria, riscrittura di saghe nordiche o romanzi “d’avventura” nel suo mondo immaginario. Un dizionario mi è sembrato una forma adatta per rendere conto di questa diversità e per permettere anche l’inclusione delle voci dei lettori (63 schede in totale).

In Italia abbiamo avuto un precedente con il Dizionario dell’universo di J.J.R. Tolkien, curato dalla Società Tolkieniana Italiana e pubblicato da Bompiani nel 2003.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...