cose da libri

dove si esplorano parole e si va a caccia di idee

Erich non ha mai abitato nel sud

Lascia un commento

221

L’agente letterario Erich Linder. Courtesy fondazionemondadori.it

Perché scelse il mestiere dell’agente letterario?
Perché sono un puritano. Odio l’ingiustizia, i soprusi. E credo che l’autore sia vittima dell’editore. Il mio scopo è di difenderne gli interessi.

Nel mondo ci sono ingiustizie maggiori di quelle che può subire uno scrittore. Ci sono ben altre vittime. Avrebbe potuto abbracciare la causa dei braccianti del Sud, ad esempio. O andare col dottor Schweitzer nel Congo. Ma forse era più scomodo.
Non ho mai abitato nel Sud, non mi sono mai occupato di agricoltura, né di popoli coloniali, ma di libri.

Madamina il catalogo è questo – Conversazione con “La Fiera Letteraria”, in Martino Marazzi (a cura di), Erich Linder – Autori, editori, librai, lettori, Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori, Milano 2003.

Il profilo di Erich Linder sul sito dell’Agenzia Letteraria Internazionale.

Un libro da leggere su Erich Linder, di Dario Biagi.

Un piccolo florilegio su Erich Linder sul sito dei colleghi di Oblique.

L’Archivio Erich Linder è conservato presso la Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori.

Nel 2013 ricorrono i trent’anni dalla morte di Linder.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...