cose da libri

dove si esplorano parole e si va a caccia di idee

quattro ore per la gloria (escluso il coffee break)

4 commenti

IMG00259-20111205-0943

courtesy twitter.com

dell’utilità estrema dei siti di sconti, in tempi di dura crisi, avevamo già parlato qui. in questa sede aggiungiamo che, come i vestiti e i parrucchieri cinesi, detti siti incoraggiano il decoro anche nelle classi sociali più disagiate: chiunque sia in possesso di un collegamento internet può accedere a un paradiso di massaggi, cerette, allyoucaneat, vibromassaggiatori, smartphone e via giubilando. a questi paradisi (forse troppi, ci direbbe walter siti) si aggiunge ora, o forse ora la vede chi scrive, la splendida chimera dell’apprendimento della scrittura low cost: lo sviluppo di un romanzo (breve) in quattro ore. questo il mirabolante programma:

 – parte teorica, finalizzata allo sviluppo della trama con esempi
– parte pratica, dedicata alla scrittura del testo
– lettura di ogni elaborato
– scelta del titolo

 Include:

 – materiale didattico
– quota associativa
– rilascio dell’attestato di partecipazione

Durante il corso è previsto un breve coffee break

– il racconto più bello sarà pubblicato sulla homepage di WebSPOT Magazine

il docente è stefania nascimbeni, già assurta alle glorie della patria letteratura con 101 Motivi per cui le donne preferiscono gli stronzi, meritoriamente pubblicato da newton compton (che è notoriamente un editore democratico, low cost e low profile: pubblica anche virginia woolf). una ragazza esuberante, dallo sguardo un po’ ammiccante, che condivide con altre ragazze un po’ ammiccanti l’abitudine di pubblicare su twitter fotografie tautologiche in cui la si vede mentre si fotografa in un ambiente non meglio identificato che potrebbe anche essere la stanza da bagno di casa sua. “…giornalista freelance, esperta di comunicazione e mktg non convenzionale dal 2001 lavora in qualità di addetto stampa per grandi Maison come Versace Missoni Romeo Gigli e Piacenza Cashmere e nel 2005 si conferma come voce autorevole nel lancio di altre piccole e medie realtà nei settori moda e beni di lusso … Attenta al Mondo, a quello che succede, fin troppo capace di anticipare i tempi e creare davvero una corrente di pensiero. Una sociologa del rosa, infilata in un paio di blu jeans!”, recita la sua biografia. alla voce “Corsi” del suo sito la sociologa del rosa in blu jeans ci comunica che “Dal 2009 frequenta i corsi di scrittura creativa di Raul Montanari, al quale poverino rompe le scatole ogni volta che ha qualche dubbio sulle sue pubblicazioni.”

se raul montanari, come è vero, non è un fesso, e stefania nascimbeni, che lo frequenta dal 2009, non ha ancora imparato il senso della virgola, cosa possiamo dedurre? per cavarci il dubbio, mi iscriverei al corso di stefania: il paradiso della scrittura e della democrazia letteraria costa solo 29 euro.

giulio mozzi, sei un uomo finito.

4 thoughts on “quattro ore per la gloria (escluso il coffee break)

  1. UAH!UAH!UAH!UAH!UAH!UAH!

  2. 29 euro, esattamente 28 euro di più di quelli che sarei disposto a pagare.

    Non c’entra niente: per la questione dei libri abbandonati e dei dio dei libri che maledice i padroni malevoli. Ecco, ieri ho benedetto il dio dei libri e da lui sono stato ricambiato tramite un padrone malevolo.

    Qualcuno ha abbandonato sul cestino dei rifiuti di fronte a casa tre racconti di Massimo Gorki in un’edizione del ’38, e cinque volumi delle memorie di Casanova in un’edizione del 1883.

    Grazie, padrone malevolo, che l’analfabetismo di ritorno ti sia propizio!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...