cose da libri

dove si esplorano parole e si va a caccia di idee

La trista evoluzione

Lascia un commento

humorlaugh.com

Courtesy humorlaugh.com

Il bimbo ha carni rosee, ferme e lisce;

si può parlare solo di turgore.

Turgido fin dal tempo delle fasce,

il bimbo è grato al tatto, chiama amore.

Il corpo bimbo emana una fragranza

che aleggia anch’egli assente dalla stanza.

Poi scoppia quella trista evoluzione,

il bimbo muta poi in adolescente.

Non valgono lisciva e spazzolone:

è carne in asfissia, povera cosa puzzolente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...