cose da libri

dove si esplorano parole e si va a caccia di idee

Altro che mocio

4 commenti

1005009_10202261126555381_972459608_n

“Quando un brand ‘targettizza’, deve farlo sul serio; altrimenti son soldi buttati – e si sa quanto il marketing pesi. Arcasa, beninteso, ha chiarissimo il background dei suoi pulitori: casalinghe veterotestamentarie, alle prese con diluvî e marróssi.
Quanto all’accento del ‘Mosé’, non se ne abbia il redattore moderno: l’ebraico è una lingua senza vocali”.

Devo la recensione del secchio che separa le acque all’arguzia della collega Antonella Gallino; per completezza aggiungo un link ad altre recensioni, decisamente di tutt’altro stampo.

Ah, e attenti alla Gallino, che è un vulcano: knowledge worker a tutto tondo, cantante e yogista, nei prossimi mesi potrebbe riservarci straordinarie sorprese.

4 thoughts on “Altro che mocio

  1. La cosa blasfema è che sembra un prodotto scadente

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...