cose da libri

dove si esplorano parole e si va a caccia di idee

Grazia, dove sei?

2 commenti

Page_1Quelli che seguono sono due stralci dalle recensione del libro Prima che tu mi tradisca, scritto da Antonella Lattanzi e pubblicato da Einaudi. Non dirò di chi è la recensione, né il (pomposo) sito da cui è tratta. Non aggiungerò altro. O forse concluderò che il mondo dei recensori è tutto un pot pourry.

[…] Parla del rapporto di amore/odio tra due sorelle – come tra madre-figlia – la seconda prova di Lattanzi, già apprezzata per l’esordio Devozione (Einaudi), che qui affina ulteriormente la capacità narrativa per originalità di linguaggio, pot pourry di dialetto barese, lunghi dialoghi, descrizioni ambientali che ti fanno credere di stare dove sono le parole (Bari come limitazione, immobilità, grezzume; Roma come possibilità spesso delusa), introspezioni a rivoltare i sentimenti come panni sporchi. […]

Solo Michela sa e si cuce la bocca per vent’anni. Nascondere una verità sì ingombrante è il tradimento per eccellenza. Ma è l’unico modo affinché si accorgano di lei, la vedano come quella figlia perfetta che non è mai stata perché siamo umanamente fallibili. Riassumere la trama sarebbe limitante, molte cose accadono, i capitoli si intrecciano complicandosi, slegandosi per poi riannodarsi in un gioco di specchi in cui ci si osserva negli occhi degli altri. Oltre ad essere un romanzo sulla sorellanza è il ritratto di una famiglia pugliese che tira emotivamente a campare e che, come molte famiglie, nasconde segreti e bugie e si rifiuta di imparare che cosa significhi davvero volersi bene.

2 thoughts on “Grazia, dove sei?

  1. Anche google si rifiuta di dire da che sito è tratta la recensione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...