cose da libri

dove si esplorano parole e si va a caccia di idee

della vita piccola_racconto tardivo di halloween

1 Commento

IMG_5294 copybisogna sapere che la sera del 31 ottobre appena trascorso kyoko, traduttrice giapponese del quarto piano e grande esperta di halloween, ha bussato alla porta di mrs. cosedalibri per annunciare che il suo allestimento sul pianerottolo aveva vinto il primo premio.

IMG_5281 copy 2entra, kyoko, le ho detto, cosa fai sul pianerottolo con la macchina fotografica, sul tavolo c’è il pan dei morti, un martini gelato e una marea di caramelle e dolcetti per tutti. così kyoko è stata la prima a entrare nell’antro di mrs. cosedalibri, per l’occasione vestita da strega.witchy banana

via via la cucina si è andata popolando di amici del condominio. alice ha portato una grande ciotola di caramelle, che abbiamo aggiunto a quelle della casa. altri sono arrivati, chi meravigliandosi per le musiche agghiaccianti in sottofondo chi raccontando storie di paura.

IMG_5317 copy

al centro, nella cucina tenebrosa di mrs. cosedalibri, il bambino adrian con la maschera di guy fawkes

IMG_5312 copyIMG_5327 copyalla luce delle candele, kyoko ha narrato dei suoi leggendari halloween a tokyo, altri si sono presentati alla porta in cerca di festa, qualcuno è venuto a curiosare. i bambini erano spaesati e contenti. un paio di signore hanno iniziato pudicamente la serata con un sanbittèr, ma poi sono passate all’alcol. abbiamo stabilito che saluteremo l’arrivo della primavera con un aperitivo in cortile.

nel nostro condominio si vive la vita piccola. questa vita piccola solleva ciascuno di noi per brevi momenti dalle proprie cure. l’adolescentina e io, che siamo straniere in patria, ci godiamo i racconti su milano dei veri vicini milanesi e costruiamo la mappa della via negli anni scorsi: al posto delle banche dei due angoli opposti, abbiamo appreso, un tempo prosperavano panettieri e fruttivendoli.

IMG_4472

charles bukowski, il cuore che ride. è piaciuta moltissimo al signor romano, che adesso ne possiede una copia integrale. qui nell’interpretazione di giancarlo cattaneo per parole note

e insomma abbiamo trascorso insieme la sera del passaggio delle anime, molti ma non il signor romano, che lavorava ed è arrivato tardi. non troppo tardi, però, da non suonare il campanello e presentarsi con il suo contributo, un pacchetto di biscotti; da non entrare in cucina e farsi fotografare con il cappello da stregone, anche se tutti se ne erano andati; da non lasciarsi incantare dalla poesia di bukowski che campeggia sul muro nel nostro salotto e chiederne una copia, che gli abbiamo prontamente stampato.

IMG_5418

matite veroni. non finiranno mai

nell’andarsene, poi, si è ricordato di una cosa. lui, che di mestiere promuove prodotti alimentari nei supermercati, ha la casa piena di gadget. è sceso ed è tornato con una mazzetta di matite del salumificio veroni, ecco, sono per lei, mi dice, so che scrive, spesso torno tardi e vedo la sua luce accesa.

One thought on “della vita piccola_racconto tardivo di halloween

  1. A proposito di mostri e orrore… No ma dico, e Einaudi che sbaglia la foto di copertina delle Lettere di John Fante mettendoci una foto di Stephen Spender?!………….
    http://www.ilpost.it/2014/11/11/einaudi-lettere-john-fante-stephen-spender-copertina/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...