cose da libri

dove si esplorano parole e si va a caccia di idee

gli occhi di gianni

1 Commento

grafici, capiredattori e art director in riunione con gianni berengo gardin, al lavoro sull'impaginato del libro

grafici, capiredattori e art director in riunione con gianni berengo gardin, al lavoro sull’impaginato del libro

la riunione si è svolta a milano da skira editore, casa editrice d’arte che garantisce un’altissima qualità della riproduzione delle immagini.

berengo gardin dialoga con l'art director marcello francone

berengo gardin dialoga con l’art director marcello francone

il progetto riguarda un artista e il luogo in cui ha operato e vissuto, tuttora scenario della sua attività. a fotografare artista e luogo è stato chiamato gianni berengo gardin, il cui implacabile bianco e nero ha fermato il sole sulle valli, scongiurando con asciuttezza la banalità della natura; e ha ritratto persone in situazioni apparentemente usuali affidandone il mistero a campiture nettissime che restituiscono un senso di contrasto e obbligano ad andare oltre la pacifica apparenza.2015-09-28 14.09.35

gli occhi di berengo gardin sono due capocchie di spillo scurissime, straordinariamente mobili. si muovono in giro, animando la stasi apparente del suo corpo.

laughing_2015-09-28 14.18.52

l’impaginato è piaciuto

One thought on “gli occhi di gianni

  1. Caspita, roba seria!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...