cose da libri

dove si esplorano parole e si va a caccia di idee

Blackwing 24, costruita su Steinbeck

6 commenti

Blackwing24HorizontalSmall-1030x251La nuova arrivata di casa Blackwing è la 24, dedicata a John Steinbeck e disponibile sul mercato da ieri. Strepitosamente elegante – è interamente nera, dalla punta al gommino –, è stata progettata in stretta collaborazione con Thomas, figlio dello scrittore californiano, il quale così testimonia: “A mio padre non piacevano le matite gialle. Dovevano essere nere, da cima a fondo.”

Per eliminare qualunque distrazione, John Steinbeck sceglieva matite scure, che non attirassero lo sguardo. Thomas continua a descrivere le preferenze paterne in materia di strumenti da scrittura parlando della mina ideale, che è “la punta più dura che ci sia, capace però di tracciare una linea sufficientemente scura”. E continua: “Le matite di mio padre avevano una punta dura e affilata. Un’affilatura chirurgica: ci si sarebbe potuto sezionare un topo”.

Per Steinbeck l’atto di temperare è una inaccettabile distrazione, perciò ogni giorno, prima di cominciare a scrivere, tempera ventiquattro matite e le mette a punta in su in una di due scatole di legno identiche. La punta di ogni matita mantiene l’affilatura il tempo di scrivere quattro o cinque righe; a questo punto la matita viene riposta nella seconda scatola a punta in giù. Trasferita anche la ventiquattresima matita, Steinbeck ripete la procedura dall’inizio. [il testo qui sopra è traduzione e adattamento della pagina pubblicitaria dedicata alla 24 sul sito http://blackwing602.com%5D

La Blackwing 24 ha un’anima di grafite solidissima che viene dal Giappone, paese nel quale è anche prodotta. Useremo questa nuova Blackwing per i nostri testi di primavera.

6 thoughts on “Blackwing 24, costruita su Steinbeck

  1. la voglio! >

  2. eternally grateful.

  3. Quando la penna fa lo scrittore, anzi la matita.

  4. Gatta ci cova.
    Bonvini ci protegge.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...