cose da libri

dove si esplorano parole e si va a caccia di idee

i cinque libri preferiti

Lascia un commento

marco parlato sul suo blog.

thireòs

Amazon ha domandato ai candidati sindaco di Roma e Milano cinque libri preferiti.
Che mi ha sorpreso positivamente il fatto che ne abbiano chiesti almeno cinque, e non il famigerato e unico, tremendo, libro preferito.
Che non mi ha sorpreso che una candidata che non voterei mai ha al primo posto un libro aberrante.
Che mi ha sorpreso che, in una nazione con il tasso di libri letti annualmente bassissimo, diventi notizia cosa leggano i candidati sindaco di Roma e Milano.
Che io tipo avrei domandato per quale squadra tifano, chi vogliono che vinca Amici.
Ma poi mi sono ricordato di un candidato a Roma che non aveva il coraggio di dire per chi tifasse, perché rischiava di giocarsi metà elettorato*.
Mentre invece, quando si parla di libri, a nessuno frega un cazzo, e puoi dire ciò che ti pare.

*metà della metà della metà… ma insomma, ci siamo…

View original post 1 altra parola

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...